The e-magazine for KNX home & building control

Controllo Casa: progetti premiati con l’automazione residenziale

Tra i vincitori dei recenti KNX Awards 2022 ci sono stati alcuni progetti eccezionali che hanno mostrato quanto KNX sia versatile e flessibile per le installazioni in casa. Yasmin Hashmi presenta una panoramica di due di questi vincitori, con progetti piuttosto diversi.

Vincitore del premio KNX per la casa intelligente – Africa, America, Australia: Villa JMS alle cascate Iguaçu, Brasile

Dopo essere sopravvissuto a un’infezione quasi mortale di COVID-19 all’inizio della pandemia, il cliente di questo progetto si è reso conto che la cosa più importante nella vita era la sua famiglia. Ha quindi voluto condividere con loro i suoi momenti più belli in questa casa costruita di recente alle cascate Iguaçu, Paraná, in Brasile.

La Villa JMS alle cascate Iguaçu, in Brasile.

Il cliente è un agricoltore di successo, ha aziende all’estero e viaggia molto con la famiglia. Oltre alla qualità della vita e al comfort, non sorprende che tra le sue priorità ci sia anche la sicurezza, soprattutto perché la casa si trova in una zona turistica molto frequentata, al confine con altri due Paesi.

KNX per la casa

La precedente esperienza del cliente con l’automazione domestica riguardava un sistema proprietario, che non aveva avuto successo, e sebbene fosse già a conoscenza di KNX negli edifici commerciali, non si rendeva conto di poter avere una tecnologia così completa, moderna e flessibile nella sua casa. È stato quindi lieto di incaricare Arqtech Automação di fornire un sistema di automazione sicuro e confortevole utilizzando la tecnologia KNX.

Uno dei numerosi pannelli di apparecchiature con dispositivi KNX di vari produttori.

Controllo personalizzato

Il cliente aveva diverse richieste di integrazione dei sistemi, una delle quali era che la soluzione non coinvolgesse troppe applicazioni. Arqtech Automação ha quindi proposto un’interfaccia personalizzata che può essere visualizzata su dispositivi mobili come iPad e smartphone. Che include una planimetria 2D adattata per ogni stanza, con icone diverse ed esclusive per ogni tipo di controllo che utilizza LogicMachine di Embedded Systems. Fornisce anche la dashboard per monitorare la generazione dell’energia tramite gli inverter fotovoltaici.

Esempi di visualizzazione fornita dall’interfaccia personalizzata Arqtech.

Utilizzando KNX integrato con controller per iPad e smartphone, assistenti vocali, tastiere e termostati, il sistema permette di controllare funzioni come telecamere di sicurezza, illuminazione dimmerabile, riscaldamento a pavimento, caricabatterie per auto elettriche, aria condizionata, sistema di irrigazione, vasca idromassaggio esterna, scalda asciugamani, disappannatori per specchi, luci RGB per piscina, pompe per piscina e sistema home theatre. Oltre a una stazione meteorologica, l’automazione si avvale di sensori di presenza, luminosità, fumo, CO2, perdite d’acqua e apertura di porte, finestre, ante di armadi e armadietti.

Oltre alla sicurezza, ogni aspetto del comfort è controllabile tramite controller per iPad e smartphone, assistenti vocali, tastiere e termostati.

Perché usare KNX?

Dal punto di vista di Arqtech Automação, é una gioia lavorare con KNX perché permette di lavorare con una vasta scelta di marche e manifatture da diversi paesi e continenti, dando loro anche libertà come integratori. Tutto questo avvantaggia enormemente i loro clienti.

Ogni stanza nella casa beneficia del controllo KNX.

Vincitore del premio KNX per la casa intelligente – Asia: La Casa Bianca di Baku, Baku, Azerbaijan

La Casa Bianca di Baku è una straordinaria abitazione high-tech di 700 metri quadrati. È di proprietà di un cliente che ha chiesto che tutto sia completamente automatizzato e che richieda il minimo intervento da parte dell’utente, il quale dovrà al massimo attivare le scene per l’intera casa o per le varie stanze, nel modo più semplice possibile.

La Casa Bianca di Baku, Baku, Azerbaijan

Automazione completa utilizzando KNX

Okal Electric ha ideato un sistema controllato interamente utilizzando KNX, compreso il BMS (Sistema di Gestione dell’Edificio). Per la Okal Electric, la motivazione principale per aver scelto KNX è che non é vincolata a un singolo produttore; anzi, i prodotti di diversi produttori possono essere mescolati e abbinati, e tutti funzionano perfettamente insieme.

In quanto loro CEO, Sharif Karimov ha contribuito con “KNX è il preferito nella maggior parte degli edifici commerciali e residenziali, in quanto fornisce un controllo di qualità e un comfort di alto livello. Il sistema KNX ha molti vantaggi per la flessibilitá e per un efficienza di alto livello. Il sistema puó essere espanso, riprogrammato, adattato alle richieste dell’utente, e in quando sistema decentralizzato, KNX rimane il protocollo piú sostenibile per l’automazione residenziale.”

Il panel KNX presenta svariati dispositivi KNX di diversi produttori

Controllo totale

Il BMS controlla l’approvvigionamento e il trattamento dell’acqua, l’irrigazione, la filtrazione e il livello della piscina, le caldaie, la sala pompe, l’UTA (Unità di trattamento dell’aria), il sistema VRF (Raffreddamento Variabile di Flusso), la misurazione dell’energia, il sistema di pannelli solari, i sistemi di allarme e altro… Tutti i sistemi sono completamente automatici, variano con le condizioni metereologiche, con i livelli di luce e del crepuscolo, con l’affollamento, e con l’ora e la data, si basa sui dati raccolti dalla stazione metereologica, ma anche su quelli raccolti dai sensori di temperature, umiditá, CO2, occupazione degli spazi e delle luci.

L’Utente viene costantemente informato sulle condizioni controllate automaticamente dal sistema KNX.

Il controllo integrato del clima, dell’ombreggiatura, della musica e dell’illuminazione, con funzioni di oscuramento e di temperatura della luce, è progettato per creare un ambiente confortevole. Le luci nelle aree principali si accendono in bianco freddo la mattina nei giorni feriali e in bianco caldo il resto del tempo. Luci accese con il minimo della luminositá durante la notte per fornire comfort nei bagni. Il padrone di casa quasi non ha necessitá di effettuare controlli separatamente – per lo piú quello che fará é premere un pulsante 5 o 6 volte al giorno, e/o utilizzare il comando vocale integrato.

Gli interruttori, anche se usati raramente, rassicurano sul fatto che il controllo manuale è sempre disponibile.

KNX é un marchio di qualitá

Okal Electric ha scelto KNX perché, come dice il suo CEO, Sharif Karimov, “I prodotti che portano il logo KNX sono una conferma di alta qualità – questi dispositivi comunicheranno perfettamente tra loro e non dovrò preoccuparmi di lavorare con prodotti inferiori”.

Il sistema KNX fornisce un controllo integrato del clima, dell’ombreggiatura, della musica e dell’illuminazione con funzioni di dimmerazione e temperatura della luce per un ambiente con tutti i comfort.

Conclusioni

In nessun luogo la personalizzazione del controllo è più importante che in casa e, come dimostrano questi due progetti premiati, KNX offre una versatilità eccezionale quando si tratta di progettare sistemi sensibili al cliente. Che si desideri un approccio piú o meno manuale, la scelta di prodotti che KNX da la possibilitá al professionista KNX di creare il sistema di controllo domestico ideale per ogni cliente, qualunque sia il suo progetto.

Maggiori informazioni su questi progetti e su molti altri, compresi i prodotti utilizzati, sono disponibili sul sito web dell’Associazione KNX alla voce Progetti/Projects.

La lista completa dei vincitori dei Premi si trova all’indirizzo: www.knx.org/knx-en/for-professionals/newsroom/en/press/KNX-Awards-2022-14th-Edition-celebrates-the-most-innovative-use-of-KNX-around-the-world/.

Yasmin Hashmi è l’editore della rivista KNXtoday.

www.knxtoday.com

Condividi su facebook
Share
Condividi su twitter
Tweet
Condividi su linkedin
Share

SPONSORS